Monthly Archives: dicembre 2012

Perché mi candido alle primarie del Secondo Municipio

Ho deciso di candidarmi alle primarie per la Presidenza del 2 Municipio perché credo che una donna sappia cosa vuol dire organizzazione e fare squadra. Perché credo che tutto ruoti intorno alle Politiche Sociali da cui dipendono la nostra sicurezza e il nostro benessere familiare. Perché credo in una Scuola pubblica che possa non solo accogliere ma anche integrare, formare, educare, in cui la didattica vada avanti insieme all’educazione civica. Mi candido perché credo che i lavori pubblici e il commercio debbano essere trattati come temi sensibili poiché la criminalità organizzata passa anche attraverso questi ambiti: Controllo, trasparenza, uguale legalità. Mi candido perché credo nella discontinuità negli incarichi sui territori e nelle Istituzioni. Read More

Caluma e Oltre lo sguardo: Un incontro lungo un viaggio

I ragazzi che seguono i laboratori creativi dell’associazione “Oltre lo Sguardo” parteciperanno a un premio organizzato insieme al sito “Caluma”. L’autore della migliore opera realizzata ispirandosi alle immagini e alle storie di viaggio raccontate nel sito, riceverà in premio il libro con dvd “Etiopia Emozioni di Viaggio”.

“Caluma” è un sito che racconta, con parole e immagini che parlano di bellezza primordiale, natura incontaminata e spazi di libertà, di luoghi remoti e spettacolari del pianeta, in particolare in Africa. “Oltre lo sguardo” è un’associazione attiva nel secondo Municipio di Roma per insegnare con allegria a guardare al di là delle diversità, svolgendo varie attività – dai laboratori artistici alla coabitazione – insieme ai ragazzi e adulti con abilità differenti e alle loro famiglie. “Caluma” e “Oltre lo sguardo” si sono incontrati in nome dell’elemento che li accomuna: Il viaggio. Read More

Decliniamo il concetto di uguaglianza anche nelle logiche di partito. Mi candido alle primarie per la presidenza del Municipio

Apprezzo parole come merito e opportunità, ma quelle parole, se non c’è anche il concetto di uguaglianza, rischiano di nascondere il successo del più forte» (Bersani)

Condivido, appoggio, sostengo, lotto da anni in nome di questo valore quale l’uguaglianza…ma allora perché questo concetto di uguaglianza non viene mai ma mai applicato anche nelle logiche interne di partito? perché il nostro partito fa di tutto solo ed esclusivamente per radicare il potere di pochi sui territori e alimenta logiche non certo di “uguaglianza” tra i militanti ma solo di pesi interni segnati dalla forza delle tessere? Perché il merito, l’opportunità e l’uguaglianza non può essere centrali nella dialettica di partito e pari opportunità non possono essere date a tutti coloro che credono nella politica? Read More