Monthly Archives: giugno 2013

showimg2[1]

Progetto per una consulta su memoria e violenza politica nel Secondo Municipio

La memoria delle vittime della violenza politica e delle vittime del terrorismo è un patrimonio collettivo che deve essere preservato, in particolare nel Secondo Municipio che ha visto cadere, fra gli altri, membri delle forze dell’ordine e magistrati che hanno sacrificato la propria vita per lo Stato. Per questo domani 8 giugno parteciperò alla commemorazione, organizzata dalla Questura di Roma e dal Commissariato di Villa Glori, degli agenti Giuseppe Carretta, Franco Sammarco uccisi dai Nar l’8 giugno 1982. La cerimonia si terrà alle 9,30 in Via Pietri (parcheggio Auditorium – Villaggio Olimpico) dove gli agenti furono assassinati. Come consigliera municipale mi impegnerò a portare avanti il lavoro iniziato con il Pd di Roma, con l’Anpi di Roma e Lazio e con altre associazioni del territorio, per proteggere la memoria collettiva del sacrificio di servitori dello stato come gli agenti Evangelista (detto “Serpico”) Carretta e Sammarco. A questo scopo, il 10 luglio, a 37 anni dall’attentato in cui venne ucciso il magistrato Vittorio Occorsio, lancerò il progetto di una consulta municipale sulla memoria, attraverso cui le associazioni del territorio, la società civile e i familiari delle vittime, potranno dare impulso ai lavori della Commissione Cultura del Municipio.

Come Vice Presidente dell’Anpi di Roma e Lazio, sarò presente il 10 giugno alla cerimonia in memoria di Giacomo Matteotti, presso la lapide in sua memoria in Lungotevere Arnaldo da Brescia (Ponte Matteotti).

E’ un successo costruito insieme a tutti voi

Care amiche, cari amici,
vi scrivo per dirvi grazie. 6.597 volte.
Tante infatti sono le preferenze che abbiamo avuto nel II Municipio. Sfiorando il 10%, abbiamo ottenuto il miglior risultato della lista civica per Marchini, in tutti i Municipi della Capitale.

E’ un successo costruito insieme a tutti voi nei quartieri, in un rapporto di fiducia, rispetto e stima. Ma anche sostegno forte al nostro programma.
Ringrazio tutti e ciascuno. In particolar modo il mondo dell’associazionismo: il lavoro cominciato in questi anni non andrà perduto. Read More