Peggiora sempre più la situazione del laghetto superiore di Villa Ada… Tartarughe carpe e altre specie stanno boccheggiando tra fango e bambini che giocano tirando i sassi .
Sono certa che l’Assessore Competente Rino Fabiano del 2 Municipio e i Consiglieri intervengano con un atto forte per sensibilizzare l’Assessore Capitolino Paola Muraro ad intervenire!

One Response to “Villa Ada boccheggia”
  1. Roberto De Angelis

    Brava Elena,
    Questa città è meravigliosa ma trattata malissimo e tenuta peggio. Il cambiamento deve avvenire a partire da chi la gestisce intervenendo a risanare le tante cose belle che esistono ma abbandonate al degrado perché non manutenute o manutenute male per mancanza di cultura e/o di responsabilità o peggio per il circolo vizioso corruzione / favoritismi. La Pubblica Amministrazione deve riconquistare il diritto alle maiuscole delle sue iniziali ed il rispetto della cittadinanza che deve dare l’esempio alla popolazione che va rieducata anche con iniziative forti se necessario con campagne di informazione ma anche necessariamente con i veri controlli ed efficaci ed effettive sanzioni rieducative per chi non rispetta la cosa pubblica . Chi imbratta i muri deve pagare una sanzione e partecipare agli interventi di ripulitura , chi getta immondizia per le strade o in zone pubbliche deve pagare una sanzione ed occuparsi personalmente di andare a ripulire ciò che ha sporcato .
    Apprezzo quindi molto la tua iniziativa e la sostengo ,ma suggerisco di renderla ancora più forte perché non si tratti di interventi spot di cui abbiamo visto in passato tanti esempi a fini elettorali ,ma interventi strutturali e che portino ,in un accettabile lasso di tempo ,ad un vero e duraturo cambiamento verso il rispetto vero della cosa pubblica e privata . Ciò perché venga assicurato il diritto di tutti a godere di moltissime e bellissime cose della nostra meravigliosa città ,fatte nel tempo con il contributo di tanti cittadini che ci hanno preceduti e ad opera di progettisti e maestranze che hanno lavorato con sacrificio e maestria . Riappropriamoci della nostra cultura della fantastica eredità che i nostri avi ci hanno lasciato e costringiamo gli incivili , i maleducati , i prepotenti e i corrotti al rispetto e quindi alla civiltà .
    Grazie per quello che riuscirai a fare io sono disponibile a partecipare a comitati ed iniziative serie per il raggiungimento dei sopra detti risultati.

    Roberto